Vinicio Capossela vince il premio Amnesty Italia 2009

07/04/2009

Vinicio Capossela, con "Lettere di soldati", è il vincitore della settima edizione del Premio Amnesty Italia, indetto nel 2003 dalla Sezione Italiana di Amnesty International e dall'Associazione culturale Voci per la libertà per premiare il migliore brano sui diritti umani pubblicato nell'anno precedente. La premiazione avrà luogo a Villadose (Rovigo), nel corso della serata finale della dodicesima edizione del concorso musicale "Voci per la libertà - Una canzone per Amnesty", in programma dal 16 al 19 luglio.

Per info:
www.vociperlaliberta.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    Arriva a Bologna il biglietto sospeso per chi non può permettersi un concerto