Ascolta "La facoltà dello stupore", il nuovo album di Vittorio Cosma

Vittorio Cosma La facoltà dello stuporeVittorio Cosma La facoltà dello stupore
03/03/2016 11:01

Mio padre mi ha sempre detto: “Alimenta la facoltà dello stupore“. Cercherò di ricordarmelo ogni giorno.” Così Vittorio Cosma ha voluto presentarci il suo nuovo album, "La facoltà dello stupore", in uscita l'11 marzo per Sugar: 13 tracce di pianoforte ma anche, naturalmente, orchestra, inserti elettronici e voci. Il progetto testimonia alcuni dei momenti del percorso musicale degli ultimi 10 anni di carriera di Cosma, e infatti ogni brano è una sorta di quadro e rappresenta un momento dell’esistenza, un progetto, un incontro. Incontri con Elisa (ospite in "Psychedelia"), Howie B, Eugenio Finardi, con lo scrittore Michel Houellebecq con l’elettronica di Vaghestelle e Paolo Gozzetti, con gli islandesi Valgeir Sigurdsson e Borgar Magnasson, con musicisti di grande sensibilità come Paolo Costa, Stefano Cabrera, Marco Rovinelli e Giancarlo Parisi, i Solis Strings Quartet, l’Orchestra della Radio di Zagabria e l’Orchestra di Ennio Morricone, la Roma Sinfonietta. Tanto ricca è l'esperienza di Cosma come musicista quanto lo sono le sonorità di questo disco, in cui convergono tutte le nuove esperienze, sonorità acquisite, scambi di idee e arricchimenti personali che derivano proprio dalle sue preziose esperienze umane e professionali.
L'album sarà presentato in due date speciali e ricche di ospiti, la prima il 10 marzo a Milano, presso gli spazi di Santeria Social Club in viale Toscana 31, e il 13 Marzo al Monk di Roma.

Tag: streaming

Commenti (2)

Carica commenti più vecchi
  • Andrea Spampinato 03/03/2016 ore 15:18 @andrea.spampi

    E bravo Vittorio, ci vediamo presto!

  • Michele Mangili 03/03/2016 ore 15:54 @mangili.michele

    Ma come si fa a non citare gli EELST :'D

Aggiungi un commento:


ACCEDI CON:
facebook - oppure - fai login - oppure - registrati