Voci per la Libertà: fino al 30/4 per iscriversi

31/03/2004

Per via delle numerose richieste dell’ultimo minuto, le iscrizioni al 7° concorso nazionale dal vivo “Voci per la Libertà - una canzone per Amnesty” verranno posticipate.

La nuova scadenza è fissata per il 30 aprile 2004.

Tutti gli artisti e le band interessate a partecipare al concorso “Voci per la Libertà - una canzone per Amnesty” dovranno mandare entro e non oltre il 30 aprile il materiale che verrà sottoposto all’attenzione del direttore artistico della manifestazione Michele Lionello.

Il concorso è aperto a tutti i musicisti (e a tutti i generi musicali) che abbiano un brano di propria produzione con un testo in linea con i principi portati avanti da Amnesty International legati ai diritti umani.

Saranno 12 i semifinalisti selezionati che si esibiranno il prossimo luglio nel parco del Centro Ricreativo Giovanile di Villadose (RO) sul palco di “Voci per la Libertà”, nominato al M.E.I. festival dell’anno 2003.

I 6 finalisti del festival parteciperanno al cd compilation “Voci per la Libertà 2004”.

Ricordiamo inoltre che il cd compilation “Voci per la Libertà - una canzone per Amnesty 2003” è in vendita in tutti i negozi di dischi con distribuzione Self ed è disponibile presso gli uffici della Sezione Italiana chiamando il numero 0644901 o visitando il sito www.amnesty.it .

Per ulteriori informazioni, approfondimenti:

Amnesty International - Ufficio stampa
Tel. 06 4490224 - 348-6974361, mailto:press@amnesty.it />
Ass. culturale Voci per la Libertà
Tel. 0425/405562
info@vociperlaliberta.it www.vociperlaliberta.it
Dir. artistico: Michele Lionello mailto:mic.lio@libero.it 339/6322874

Ufficio stampa: Tirza Bonifazi 333/3245868 mailto:lotosakurambo@hotmail.com /> Natasya Martelli 338/4929169 mailto:natasya@mclink.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    Pannello