Voci per la libertà, prorogata la data di scadenza

14/04/2008

E’ stata prorogata a sabato 10 maggio la scadenza del bando per la IX edizione di “Voci per la libertà – Una canzone per Amnesty”, festival dedicato ai musicisti emergenti che sostengono con la loro musica i diritti umani. Per partecipare bastano due pezzi di propria produzione, di cui almeno uno attinente ai temi promossi da Amnesty e dalla Dichiarazione Universale dei Diritti Umani. Saranno scelte 12 tra le proposte arrivate, entro e non oltre questa data, per la semifinale che si terrà a Villadose di Rovigo dal 17 al 20 luglio 2008. Le modalità d’iscrizione sono descritte dettagliatamente sul sito della manifestazione.

Per info:
www.vociperlaliberta.it

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati


    LEGGI ANCHE:

    A Milano la mostra su Frida Kahlo con le musiche di Brunori SAS