Niccolò Fabi - Immobile testo lyric

TESTO

La mano non si muove
neanche il braccio
accenna ad un movimento
le gambe sembrano di legno
nessun gesto mi è possibile
sono molto stanco
gli arti non rispondono
ai miei comandicosì tento inutilmente
ma rimango qui
immobile quando non so perché
perché quando non capisco
resto fermo a pensare nel mio letto
guardo le crepe del soffitto
che sembrano muoversiintanto furori
le macchine che si compranosono sempre più sportive
ma a me non piaccionotutto è in movimento
solo io rimango quiimmobile quando non so perché
mentre affondo nelle sabbie immobilidi questa mia clessidra
guardo il mare evolversi,le onde ritirarsi e infrangersi
dissolvendomi nel vento come cenerefisso in cielo Venere
e brillo di una luce che non mi appartiene.
Ci pi credere se vieni giù con mepotrai comprendere dai sintomi
che questo mio malessere può essere confortevole,
osservami
scolpito nel paesaggio mi consumomentre resto fermo immobile.

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Immobile si trova nell'album Niccolò Fabi uscito nel 1997.

Copertina dell'album Niccolò Fabi, di Niccolò Fabi
Copertina dell'album Niccolò Fabi, di Niccolò Fabi

---
L'articolo Niccolò Fabi - Immobile testo lyric di Niccolò Fabi è apparso su Rockit.it il 0000-00-00 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia