Nicodemo Primo bacio con Silvia Testo Lyrics

Nicodemo / Primo bacio con Silvia Ascolta su Amazon Music Unlimited (ad) 0:00

Brano

Ascolta su: Apple Music Amazon Music Tidal
00:00
 
00:00

Testo della canzone

E' tra quell'immenso rumore d'acqua che posso immaginare specchiarsi
Gli occhi dell'angelo che vedo in te
Nel tuo muoverti nella tua grazia nel giorno di festa
Sentirsi parte o almeno credo parte di te

La quiete avvolta nel tempo la quiete del nostro tempo

Mi mancano i treni i rumori gli addii

Tra due mani che si afferrano due sorrisi si incontrano

I silenzi interrompono che per un attimo annunciano, ti spiegano

Chiudesti piano la porta e mi prendesti per mano
Portandomi con te
Chiudesti piano la porta e mi tenesti vicino
Tenendomi con te

Ma è già ora di uscire è già ora di andare
Mi mancano i suoni i rumori la gente che va

Poi le nostri mani si afferrano i nostri sorrisi si incontrano
I silenzi si spiegano e si chiudono si disperdono. si disperdono

Nei giorni d'estate che parlan di noi
In questi giorni d'estate che parlan di noi

Album che contiene Primo bacio con Silvia

album Frammenti di Cose Volgari Nicodemo
Frammenti di Cose Volgari 2006 - Cantautoriale, Elettronica, Alternativo

Vai all'album

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    Pannello

    La musica più nuova

    Singoli e album degli utenti, in ordine di caricamento

    B OONES

    Antares
    1 traccia

    Madame Curie

    Tre
    4 tracce

    B OONES

    Rust
    1 traccia

    B OONES

    Costance
    1 traccia
    vedi tutti
    Cerca tra gli articoli di Rockit, gli utenti, le schede band, le location e gli operatori musicali italiani