Nico Greco è un cantautore nato in Italia. Ha sviluppato sin dai primi tempi il suo amore per la musica tramite una chitarra e un registratore a 4 tracce, definendo con il tempo il suo inconfondibile stile folk venato di psichedelia. Nel 2008 pubblica il suo primo disco per l’indie label Seahorse, “The parade of the paper soldier” che riceve una buona accoglienza dalla critica. Nico inizia ad esibirsi da solo e alla guida del suo gruppo proponendo la sua musica in apertura di concerti del calibro di Steve Wynn, Blessed Child Opera, Sea of Cortez e Butch Coulter. Il 2011 diventa un anno importante, quando viene pubblicato il secondo disco “Blue like Santa Cruz”, prodotto da Paolo Messere, che lo porta ad avere ottima visibilità su tutto il territorio nazionale e non solo. Il video di “My will to live”, diretto da Lara Celenza, compare sul sito della prestigiosa rivista inglese New Musical Express.
Il suo terzo album “Stone Three Home” è anticipato dal video di “Five past ten”, girato a Lanzarote nelle Canarie dalla Kalifilm Productions di Lara Celenza. Il brano è uno dei più elettrici del nuovo disco, che vanta però un’ottima varietà rispetto al passato, inclusi momenti più intimisti e acustici. Undici brani, sempre con la produzione di Paolo Messere e registrati al Seahorse Studio di Sassari, che vedono anche la partecipazione come ospiti di Valeria Sorce alla seconda voce e di Luca Monaco alla batteria, oltre che dello stesso Messere alle chitarre, basso e synth.“Stone Three Home” è un disco sulla ricerca della propria casa, intesa come il posto a cui si appartiene, non necessariamente dove si è nati. Scritte su un’isola (Lanzarote) e registrate su un’altra (Sardegna), le canzoni sono pervase da sentimenti netti e mai sfumati, che parlano di un viaggio alla ricerca del proprio posto, di amori, di desideri e di sogni.Vive in Spagna è sta lavorando ad un nuovo album.