Suoniamo alternative rock,influenzati dagli anni 90

ll progetto No Broken Bottom nasce nell’autunno 2007 dall’idea di Sante Corbacio(batteria) e Francesco Lagalante(voce/chitarra), entrambi derivanti da un lungo periodo di forte astinenza musicale e assenza di progetti concreti. Dopo aver notato che i due background potevano fondersi bene e realizzare percorsi soddisfacenti, in rinforzo al gruppo arriva Fabrizio Corbacio(basso), completando quel tappeto sonoro che il gruppo mirava a formare, dando molta importanza all’espressività, al coinvolgimento di chi riceve e soprattutto alle sensazioni. No Broken bottom infatti, è proprio questo, il mutamento di sensazioni e stati d’animo in suono, senza veli, senza imbrogli, magari con qualche imperfezione che sfocia nel “rumore”. Rumore che si trasforma in medicina per le proprie orecchie e la propria anima. Perché è proprio da questo che l’uomo non potrà mai prescindere ed è questo che lo rende così affascinante, l’essere così imperfetto e primitivo. Dal 2009 al posto di Fabrizio Corbacio al basso è subentrato Vito De Michele,insieme il nuovo trio ha prodotto la prima demo del gruppo,What will the neighbors think?? e hanno intrapreso un intensa attività live.
Negli ultimi due anni il gruppo ha avuto l'occasione di suonare in numerosi live aprendo per band di fama nazionale ed internazionale come
Ozric Tentacles,Morkobot,Meganoidi,Zeus,Vegetable G,Stig Noise,Appaloosa... Attualmente i No Broken Bottom stanno lavorando a nuovi brani che comporranno il loro primo album.