I NoLicence sono una band britpop di Trieste.

I membri dei NoLicence non hanno mai nascosto il fatto di aver cominciato la loro avventura senza che nessuno di loro avesse esperienza diretta di quanto stavano per fare.
Infatti, nonostante Daniel fosse già un chitarrista di talento, non aveva mai suonato in una band prima di fondare i NoLicence insieme a Michele, che non aveva mai cantato prima, a Lorenzo che stava appena iniziando a prendere lezioni di chitarra, e a Filippo che aveva sì suonato in varie band, ma sempre come chitarrista, e non aveva mai toccato una batteria in vita sua.
E proprio questa sfida è stata la spina dorsale della loro esperienza fino ad oggi, perchè fondando la Band, ognuno aveva trovato lo spazio a cui sentiva di appartenere ma che non era mai riuscito a raggiungere.
E per quanto potesse sembrare un punto di arrivo, i quattro ragazzi l'hanno visto ed interpretato come un punto di partenza, dal quale dopo anni di peripezie, sempre però intrise di passione per la musica ed amicizia, e decine di brani originali composti tra una prova e un'osmiza (agriturismo tipico triestino), nasce quello che vuole essere solo "una spiata dalla serratura" nel loro mondo, l'EP in uscita il 10 Aprile 2015 dal titolo "Feet on the Roof".
I cinque brani presenti nel disco vogliono dipingere la natura dei sentimenti e delle emozioni che hanno spinto ognuno dei membri del gruppo, compreso l'ultimo arrivato Marco, che come da tradizione è un chitarrista che ha colto l'occasione per reinventarsi bassista, ad impegnarsi alacremente per migliorare in termini tecnici ed in termini espressivi nell'ottica musicale della Band.
È questa infatti la missione dei NoLicence: trasmettere le stesse emozioni che fanno si che ad ognuno di loro, quando pensa all'esperienza con la Band, si stampi un sorriso sulla faccia, e salga la voglia di divertirsi con gli amici.
Il gruppo si rifà alle sonorità inglesi di metà anni '90, senza cercare di imitare, ma piuttosto cercando di innovare e rendere proprie le caratteristiche di un filone musicale mirato a raccontare quelle emozioni che attraversano le nostre vite giorno dopo giorno, dalle incomprensioni tra amici, allo scontro con la società, fino all'amore tra due persone, ed il sentimento che scatena il sentirsi a casa anche quando a casa non si è.
I NoLicence sono festa, divertimento, con un pizzico di riflessione su quei temi che più ci fanno penare nella nostra vita di tutti i giorni, ma senza mai togliersi il sorriso dalle labbra.
Nel 2011 i NoLicence erano quattro ragazzi senza licenza per suonare in quanto senza esperienza e senza prospettive, oggi sono un gruppo di cinque uomini consci del proprio potenziale e che sanno che finchè si divertiranno a suonare la loro musica, niente potrà fermarli.