Nomadi - La settima onda testo lyric

16/11/2012 - 15:56 Scritto da Nomadi Nomadi 15

TESTO

Se perdi l'anima,
e hai giocato la vita,
che gira con passo costante.
Se ancora pensi al mondo
come ad un gioco
o come a una chimera.

Se la tua vita si ferma
in una piccola strada che muore
e senti quelli che raccontano storie.

E affidarti dovrai,
ed affidarti dovrai,
alla settima onda.

Se perdi l'anima, se hai giocato l'amore
che gira con passo costante.

Se ancora pensi al mondo
come ad un gioco
o come a una chimera.

Se la tua vita si ferma
in una piccola strada che muore
e vengono quelli che raccontano storie.

E affidarti dovrai,
ed affidarti dovrai,
alla settima stella.

Settima onda è quella lontana,
che prende le genti
e le porta nel mare.

La settima stella la puoi contare ogni sera,
è l'ultima che vedi,
quella più alta nel cielo.
E affidarti dovrai, ed affidarti dovrai, alla settima onda.
E affidarti dovrai, ed affidarti dovrai, all'ultima stella

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone La settima onda si trova nell'album Le strade, gli amici, il concerto uscito nel 1996 per CGD Eastwest.

Copertina dell'album Le strade, gli amici, il concerto, di Nomadi
Copertina dell'album Le strade, gli amici, il concerto, di Nomadi

---
L'articolo Nomadi - La settima onda testo lyric di Nomadi è apparso su Rockit.it il 2012-11-16 15:56:10

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia