Nomadi - Un pugno di sabbia testo lyric

16/11/2012 - 15:56 Scritto da Nomadi Nomadi 15

TESTO

Che sapore c'è ritornar con te,
ho nel cuore l'amore insieme a te
ma con gli occhi rivedo ancora lui con te.
Che sapore c'è perdonare a te,
non c'è stata primavera insieme a te,
dal momento che il sole non era più con me.
Ti baciava le labbra ed io di rabbia morivo già,
ti baciava le labbra e un pugno di sabbia
negli occhi miei oggi c'è.
Che dolor, mi lasciò lei, che dolor.
Che sapore c'è perdonare te
di avermi insegnato che cos'è il dolor
che non può scomparir se ricordo che...
Ti baciava le labbra ed io di rabbia morivo già,
ti baciava le labbra e un pugno di sabbia
negli occhi miei oggi c'è:
non vedo te, sei tu? Io non lo so.
Ti baciava le labbra ed io di rabbia morivo già,
ti baciava le labbra e un pugno di sabbia
negli occhi miei...

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Un pugno di sabbia si trova nell'album Le strade, gli amici, il concerto uscito nel 1996 per CGD Eastwest.

Copertina dell'album Le strade, gli amici, il concerto, di Nomadi
Copertina dell'album Le strade, gli amici, il concerto, di Nomadi

---
L'articolo Nomadi - Un pugno di sabbia testo lyric di Nomadi è apparso su Rockit.it il 2012-11-16 15:56:10

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia