I Nope si formano all'inizio del 2002 e ottengono subito un buon riscontro nella scena musicale torinese, andando a vincere il premio della giuria popolare al concorso “Incatramate Note”. Fra numerosi cambi di line up il gruppo arriva allo scioglimento nel 2004. Nel tardo 2006 Marco si trova a parlare del progetto musicale con il batterista Fabrizio Soldano e dal confronto di idee si decide di provare a ridar linfa vitale al materiale musicale composto. Il 2007 segna cosÏ la rinascita dei Nope e un’attività live che porta la band ad esibirsi su ottime piazze come “Il Caffè del Progresso”, il “Taurus”, il “Padiglione 14” e andando anche fuori Torino con diverse date nell’astigiano. Il nuovo corso dei Nope trova la sua criticità nella figura del bassista, si alternano infatti Paolo Mele e Andrea Raso, prima di arrivare al consolidamento della formazione con l’arrivo di Aldo Accetulli, che dal settembre 2008 entra a far parte della band. Il lavoro svolto a sei mani per conferire una nuova identità ai brani, porta anche all’inizio di un nuovo corso con nuove composizioni e rinnovati progetti per il futuro fra cui il primo CD, interamente autoprodotto, "Chiudi gli Occhi".