Passione, dolcezza, rabbia, mistero, magia: questo sono i Novaetere sul palco e nella loro musica.

Prendete un po’ di pop, un po’ di alternative-rock, di folk e di jazz, mescolateli con energia, eclettismo, un tocco di esoterismo ed ecco: i Novaetere.

Quattro ragazzi baresi che, nella sperimentazione di nuove soluzioni musicali e nuovi generi, cercano un elemento mancante nell’universo multiforme del rock, per tramutare le emozioni umane in puro suono e schiudere all’ascoltatore mondi inesplorati.

"Le nostre canzoni raccontano di oggetti piccoli, quegli elementi simbolici capaci di racchiudere una storia. Ci piace raccontare esperienze, anche autobiografiche, e vestirle con la musica". (Novaetere)

La band nasce nel 2009 dall’incontro di Marco Dello Russo, cantante e songwriter, Domenico Simone alla chitarra elettrica, Antonello Losacco al basso elettrico a sei corde e Walter Forestiere alla batteria. Quattro personalità provenienti da mondi musicali diversi, ma un unico, sorprendente risultato.

"Un rock delicato ma profondo, attento ai dettagli e tecnicamente ineccepibile" (Sabino Di Chio – Barisera) // "Un rock progressivo quasi onirico, bravissimi". (calabriasoundsrock.com) // "Il loro alternative-rock è un termine riduttivo, infatti riescono a spaziare dal folk-rock sabbioso, a un rock sciamanico, con pulsazioni di basso e ritornelli che si fissano nella testa". (Tommaso Francavilla – Barlettalife.it)

Il 2010 è un anno fortunato per la band. Vincono la prima edizione del concorso per band emergenti "LeMusicoTentazioni", presso il Joy’s Pub (Bari) nel mese di Giugno e registrano il loro secondo cd autoprodotto (dopo il primo del 2009, "SeStesteQui...") intitolato "Novaetere EP". Partecipano inoltre al "Controfestival" nel mese di dicembre, sulle frequenze di Controradio, esibendosi nella prestigiosa cornice del Teatro Kursaal Santa Lucia di Bari. Nel 2011 partecipano a numerosi contest per band emergenti, portando la loro musica in giro per diverse regioni italiane (Puglia, Calabria, Basilicata, Campania, Emilia-Romagna). Giungono finalisti nel concorso nazionale "Suoni Paralleli" presso l'Arteria di Bologna, nel concorso "RockAgainstFestival" presso il Fossato del Castello Svevo di Barletta, nel concorso "Rumore Pop Contest" presso il Butterfly Cafè di Trinitapoli ed ottengono il terzo posto al Festival "Onda Pazza" di Quasano. Nel mese di ottobre vengono selezionati per la compilation MEID IN PUGLIA a cura del MEI, Meeting Etichette Indipendenti.Nel Gennaio del 2012 pubblicano il loro primo video-clip "OLIO 31" , scritto, diretto e montato da Armando Velluso.

Passione, dolcezza, rabbia, mistero, magia: questo sono i Novaetere sul palco e nella loro musica.