I Number H nascono nel 2006 da un'idea del bassista Andrea Murgia e del chitarrista Alessandro Zucca che, dopo lo scioglimento della loro precedente band, i Vanishing Floor, decidono di portare avanti il loro sogno. Dopo aver provato vari musicisti richiamano il cantante Cesare Bogazzi, amico di vecchia data e membro dei Vanishing Floor, e introducono in pianta stabile il batterista Daniele Esu. I quattro iniziano a comporre canzoni proprie delle quali Alessandro scrive la maggior parte delle musiche e Cesare i testi, proponendo un suono influenzato dal rock anni '70 (Black Sabbath, Deep Purple, Led Zeppelin...) e anni '90. La band esordisce dal vivo il Primo marzo 2007 con 100 minuti di rock, nuove canzoni ed energia. Nel mese di maggio 2007 i Number H registrano il primo album omonimo, formato da nove canzoni, e iniziano a cercare una produzione. Questo lavoro dà i suoi frutti nel 2009, quando il gruppo entra in contatto con la casa discografica SG Records assieme alla quale pubblica il secondo disco, Whisper in your ear.