Obliquido, se mi dai del lei morirò prima. Il nuovo album.

Il progetto nasce nel mondo di Obliquido, immerso in un’atmosfera stratificata in equilibrio tra fluttuazioni di senso sonoro e verbale.

“Se mi dai del Lei morirò prima” ritrae il fascino dell'inafferrabilità del tempo e della sua percezione, proponendo un percorso inedito attraverso dieci brani dalle molteplici chiavi di lettura e di ascolto. 

Obliquido è un neologismo nato dalla fusione di obliquo e liquido che sintetizza le caratteristiche fondamentali del progetto musicale, costantemente a cavallo tra soluzioni armoniche e ritmiche che prendono corpo nella fusione di sonorità e atmosfere provenienti da derive musicali apparentemente lontane tra loro.
Obliquido si caratterizza per la proposta di un raffinato paesaggio acustico jazz/electronic, con la ricerca della semplicità tematica del pop e il surrealismo grammaticale dei testi. Il tutto diluito con sonorità di chiaro sapore elettronico e scandito da ritmiche di apparente facile lettura che inducono l’ascoltatore ad abbandonarsi nell'atmosfera densa e rarefatta insieme, di una miscela insolita e sorprendentemente fruibile.
Le dieci tracce del disco scorrono facendo vivere stati di oscillazione del pensiero, alla ricerca di un equilibrio che esiste solo se ci spostiamo, continuamente. Ci chiudiamo dietro a dei sipari per aprirne altri, viviamo nel paradosso della parità che non esiste, architettiamo vite di routine per fuggire dal cambiamento, abbiamo bisogno di dare un senso al tempo e, mentre tutto scorre ciclicamente, i paesaggi della routine quotidiana cambiano, di notte si fanno elettrici, e sotto luci artificiali perdono le imperfezioni del giorno, rendendoci un’umanità più complice. Infine l’album confluisce nell’ultima oscillazione mentale, quella fluida del pensiero che scorre senza forma, libera.

Prodotto da Domenico Toscanini in coproduzione con Accademia del Suono
Etichetta discografica: confiniobliquidi records
Distribuzione digitale: Believe digital
Distributore: IRD International Record Distribution

Musiche di Domenico Toscanini
Testi di Alessio Luise e Donat Munzila

Arrangiamenti: Domenico Toscanini

Voci: Laura Boccacciari, Donat Munzila, Alessio Luise
Pianoforte, rhodes, synth: Domenico Toscanini
Batteria: Cristiano Calcagnile
Contrabbasso: Riccardo Fioravanti
Sax soprano e tenore: Mauro Cassinari
Tromba: Marco Fior

Registrato da Fausto Dasè presso Accademia del Suono
Mixato da Stefano Pinzi
Mastering: Giovanni Versari

Direzione artistica: Domenico Toscanini