Occhioterzo - Testo Lyrics Babilonia

Testo della canzone

Di ali di farfalla, pesci a galla, pioggia nera e gialla,
sarà pianto e scenderà sull’alba del tramonto
Sull’Africa sepolta , un po’ alla volta, in quanto di più tossico io fabbrico da un secolo,
un chilo e crolla il cielo, sul cielo
impazzirà, ma sarà un giorno di festa, se tempo ne resta, chi resta vedrà.

Sprofonderà Babilonia
Nei giardini in fumo ci seppellirà
all’ombra dell’uomo che è solo la scoria,
di Dio che si inventa e non l’ascolterà

è cenere, è fenolo, l’incendio, il dolo
quante Chernobyl ti pare Lei possa sopportare ?
non credo neanche un paio
se un re sui re violenti, su voi scimmie parlanti
nell’ogiva del siluro, il suo spergiuro ci riserverà
per una volta ancora, non vede l’ora
arriverà e sarà un’ora funesta, che vita mi resta se questa sarà ?

soffocherà Babilonia
nei giardini in fumo lei non respira
niente nell’aria che non sia la scoria
d’Iddio che si volta e non avrà pietà

Babilonia affonda ancora
Babilonia affonda ancora
Babilonia affonda ancora
Babilonia affonda ancora
Babilonia affonda ancora
Babilonia affonda ancora
Babilonia affonda ancora
Babilonia affonda ancora

Sprofonderà Babilonia
nei giardini in fumo ci seppellirà
all’ombra dell’uomo che è solo la scoria
se Dio te l’inventi non t’ascolterà
nei giardini in fumo ci seppellirà
Ci seppellirà
Ci seppellirà

Album che contiene Babilonia

album Maestri distorti - OcchioterzoMaestri distorti
2013 - Rock ONE MORE LAB
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati