Gli Omnia nascono a Vercelli nel 1998 come cover band. La formazione iniziale vede Stefania Opezzo alla voce, Enrico "Chicco" Benvenuto alla chitarra, Marco "Lupo" Portalupi al basso, Gianni Gallone alla batteria e Fabio Giacoletti alle tastiere.
Il repertorio scelto privilegia brani rock ballabili degli anni '70 - '80 - '90 ma anche cover e hit del momento, insomma "ogni cosa", ovvero "OMNIA"! La scelta è vincente: il primo tour della band comprende subito più di 65 date in un anno, tra pub, locali e discoteche del Piemonte e Lombardia.
Segue un periodo di circa cinque anni in cui, oltre al progetto Omnia, i diversi componenti hanno esperienze da solisti o con altre band, sviluppando generi musicali tra loro differenti (soprattutto Enrico, che fonda i Dammercide, band che nel 2004 arriva ad essere riconosciuta tra i migliori gruppi metal in Italia, e Marco che invece si diletta dapprima negli Hydra - tribute band ai Toto - e poi nei Liquid Shadows - tribute band ai Dream Theater).
La band si riunisce nel 2006, anno che vede un cambio nella formazione: Mirko Mombelli succede a Fabio Giacoletti alle tastiere. Contemporaneamente iniziano a prendere forma i primi brani inediti, composti da Enrico con la collaborazione di Stefania, con la volontà di provare suoni diversi, lontani dal repertorio live e capaci di esaltare le doti tecniche e interpretative del gruppo, pur senza dimenticare l’anima rock delle origini.
Il progetto di inediti vede la luce nel novembre 2008 con l'uscita di OMNIA, album contenente 10 brani espressione di un melodico e robusto rock.
Il 2008 non è solo l’anno di uscita di OMNIA, ma è l’anno di un nuovo cambiamento nella line-up
della band: terminate le registrazioni dell'album Gianni Gallone - fondatore e batterista della band - e Mirko Mombelli lasciano gli Omnia per motivi lavorativi e vengono sostituito rispettivamente
da Benn Reeve ed Andrea Manachino.
Con questa nuova formazione, gli Omnia si mettono subito a lavorare su nuovi inediti e su un restyling del repertorio, con lo scopo di rendere ancora più evidente l’anima rock dei cinque
componenti.
Attualmente la band è impegnata, oltre che nell’attività live, nella lavorazione dei brani che andranno a far parte del prossimo album di inediti.
Gli Omnia sono liberi da qualsiasi contratto di edizione, produzione e distribuzione.