Come definizione un'onda è considerata anomala se supera 2,2 volte l'altezza significativa del livello di rock a cui appartiene.

Le onde anomale sono un fenomeno marino di cui non si conoscono ancora né le cause né l'origine.
Tali onde possono essere estremamente pericolose poiché sono in grado di affondare navi anche di grande stazza.
I pochi sopravvissuti hanno sempre riportato racconti ritenuti non realistici, anche perché secondo i modelli statistici la probabilità di formarsi un'onda di tali altezze era di una ogni 10.000 anni.
Il fenomeno delle onde anomale è ancora argomento di ricerca, ed è troppo presto per poter stabilire quali siano le cause principali o come cambino da luogo a luogo.

fonte: Wikipedia