Gli OZ nascono cinque anni fa alla periferia Nord di Roma. Le poesie di Emanuel Richelmy non potevano più giacere nei suoi cassetti allora Andrea Paolucci con la sua chitarra acustica iniziò ad arrangiargliele. Poi si passò alla chitarra elettrica ed ad una vera band che ha cambiato componenti durante il tempo fino ad arrivare alla situazione attuale con Alice Clarini come altra voce, Enrico Clarke al basso e Sacha Moon Marango alla batteria. L'impostazione rock e la melodia sono i loro punti forti. In passato hanno vinto una tappa del Tim Tour suonando davanti a diecimila persone a P.za del Plebiscito a Napoli prima di Edoardo Bennato. Attualmente scorrazzano per i locali di Roma, con i loro strumenti e la passione per la musica.