Band con influenze post punk

OUT OF LIMBO è il nuovo progetto musicale di Stefano Tirone, musicista e produttore milanese le cui radici risalgono all'era post punk dei primi anni '80, in cui fu uno dei protagonisti misconosciuti della scena italiana con le band
DER BLAUE REITER (oggi presente in Danza Meccanica Vol.2), STATE OF ART (Gathered e recentemente la ristampa Dancefloor Statements e l'album di remix At work ) e MODO (Body section).
Il progetto OUT OF LIMBO nasce dall'incontro con il cantante Stefano Miceli, che ha militato in band di estrazione new wave ed etnico/elettronica, e Tomaz Di Cunto, cantautore brasiliano con un background rock insospettabile per chi conosce la sua produzione artistica individuale.
Il sound del gruppo si ispira in parte al periodo dei primi anni '80, e in particolare al sound generatosi nella città di Manchester ma con uno spirito nè filologico nè imitativo, avendo da tempo metabolizzato tali suggestioni, e in parte al rock contemporaneo più sofisticato e tecnologico, con una predilezione per le atmosfere cupe e introspettive, ampiamente rappresentate anche nei testi.
Completano il quadro guizzi elettronici quasi dance, con cassa in quattro e sequencer analogici, presenti in alcuni brani la cui predisposizione per il dancefloor si sposa comunque con le atmosfere noir che caratterizzano l'intero progetto.
Gli OUT OF LIMBO stanno attualmente presentando l'album "KINO" live con un set elettroacustico attraverso cui rivisitano alcuni dei brani.
Nel novembre 2012 è uscito l'e.p. TANZMUSIK contenente una cover del brano "I'm in love with a german film star" dei The Passions e 4 remixes in chiave elettronica e club oriented di brani dell'album Kino. Disponibile su iTunes e le consuete piattaforme digitali.