Paola Turci - Testo Lyrics Qualcosa da fumare

Testo della canzone

Notte d'estate nella mia stanza
immagini in bianco e nero
nuove percezioni, nuove inclinazioni
ritorno al presente, dolcemente
penseresti di me che possiedo una
scorta di gioia infinita
la mano sanguina sempre sul foglio e le
notti aspettano
Mi lascio bruciare dall'impeto del calore
il fuoco si estende al limite della ragione
mi manca soltanto qualcosa da fumare
mi manca soltanto qualcosa da fumare
Notte d'estate poca pazienza
poca lucidità
penseresti di me che possiedo una
scorta di gioia infinita
la mano sanguina sempre sul foglio e le
notti aspettano
Mi lascio bruciare dall'impeto del calore
il fuoco si estende al limite della ragione
mi manca soltanto qualcosa da fumare
mi manca soltanto qualcosa da fumare
Mi lascio bruciare

Album che contiene Qualcosa da fumare

album Questa parte di mondo - Paola TurciQuesta parte di mondo
2002 - Cantautore, Rock, Pop Nun, Edel
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati