Paola Turci - Rwanda testo lyric

TESTO

Volevo vivere la mia esistenza
Lavorando e amando
Come ho sempre saputo fare
Come ho sempre saputo fare
Ma la guerra ha scelto per noi
Con le sue leggi senza senso
E il paradiso è diventato inferno
Sentirsi diversi e mostrarsi uguali
Ma come si vive se non puoi respirare
Ma dimmi come si vive senza ossigeno
Ci hanno chiamati per definizione
Un avanzo dell' umanità
E cosa ancora peggiore
Ci hanno lasciati soli in balìa del vento
E il fiume ora spinge i suoi morti verso ovest
Verso ovest
E il fiume spinge i suoi morti verso ovest
Ma come puoi vivere se non puoi respirare
Ma dimmi come si vive
Senza ossigeno

quando il silenzio esploderà
questa terra sarà già deserto
quando la fine arriverà
la storia non salderà il conto

sembra così vicina adesso
Questa luna fredda, ghiacciata
Di fronte alla follia dell'uomo
Che non conosce tregua nè compassione
Ma che cos'è la paura in fondo
Quando il vero nermico
Il vero nemico
E' il sonno della ragione
Perchè non puoi vivere
Se non puoi respirare
Ma dimmi come si vive senza ossigeno
Quando il silenzio esploderà
Questa terra sarà già deserto
Quando la fine arriverà
La storia non salderà il conto
Quando il silenzio esploderà
Questa terra sarà già deserto
Quando la fine arriverà
La storia non salderà il conto

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Rwanda di Paola Turci:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Rwanda si trova nell'album Tra I Fuochi In Mezzo Al Cielo uscito nel 2005 per On The Road Music Factory, Edel.

Copertina dell'album Tra I Fuochi In Mezzo Al Cielo, di Paola Turci
Copertina dell'album Tra I Fuochi In Mezzo Al Cielo, di Paola Turci

---
L'articolo Paola Turci - Rwanda testo lyric di Paola Turci è apparso su Rockit.it il 2019-02-06 11:41:33

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO