Paolo Conte - Amada mia testo lyric

TESTO

Amada mia, amada mia
Dietro a quell'auto, via nella sua scia
Amada mia, amada mia
Qualunque cifra, anche una follia
Amada mia, amada mia
Amada mia, che sei stata mia

Questo è un clacson, qui si insegue una donna
questo è un clacson, clacson da sarabanda

Ehi, che bel tipo sei,
che romanzante meraviglia
ah, che bel tipo sei,
amada mia, amada mia

Qualcuno ti ama, e sa parlartene
Qualcuno ti ama, e sa descriversi
Qualcuno ti ama, e sa convincerti

Questo è un clacson, qui si insegue una donna

Labbra da russa, labbra da baraonda
Eh, che bel tipo sei,
Che romanzante meraviglia
Ah, che bel tipo sei,
Amada mia, amada mia

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Amada mia si trova nell'album Aguaplano uscito nel 1987 per CGD Eastwest.

Copertina dell'album Aguaplano, di Paolo Conte
Copertina dell'album Aguaplano, di Paolo Conte

---
L'articolo Paolo Conte - Amada mia testo lyric di Paolo Conte è apparso su Rockit.it il 2020-05-25 09:57:15

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia