Paolo Conte - Jimmy, ballando testo lyric

TESTO

Jimmy, non credi che possiamo
offrirci un pranzo da pascià
a questo punto della nostra vita
vento d’autunno quindi entriamo qua
Jimmy, non so se sei d’accordo
abbiam mangiato una bontà
e caso mai possiamo farci anche un bel giro
con quelle due, ma ci vedi tu fin là


Jimmy, ballando, ballando
con due cinesi io e te
gente diversa da noi
è strano, sai
guardare in faccia Shangai
Jimmy, è sembrato educato
il nostro invito, chissà
ma la miopia
è così, è così, così
con due cinesi siamo qui


Jimmy, non pensare
zitto che il nemico ci ascolta
Jimmy, non giurare
con te stesso: è l’ultima volta
ne abbiam viste tante di regine
andare sull’altro marciapiedi
al sole e noi nell’ombra
ombra e sole è sempre così


Jimmy, ridendo e scherzando
non vorrei dire, però
ci meritiamo, di più
di più, di più, di più
Jimmy, di più

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Jimmy, ballando si trova nell'album Aguaplano uscito nel 1987 per CGD Eastwest.

Copertina dell'album Aguaplano, di Paolo Conte
Copertina dell'album Aguaplano, di Paolo Conte

---
L'articolo Paolo Conte - Jimmy, ballando testo lyric di Paolo Conte è apparso su Rockit.it il 2020-05-25 09:57:15

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO