Paolo Conte - Testo Lyrics La ricostruzione del Mocambo

Testo della canzone

Dopo le mie vicissitudini

oggi ho ripreso con il mio bar?

dopo un periodo di solitudine

il Mocambo ecco qui tutto in fior?



Ora convivo con una?austriaca,

abbiamo comorato un tinello marron

ma la sera tra noi non c?è quasi dialogo

io parlo male il tedesco, scusa, pardon,

io non parlo il tedesco, scusami, pardon?



?



?Il Curatore sembra un buon diavolo:

oggi mi ha offerto anche un caffè,

mi ha poi sorriso dato che ero un po?giù

e siam rimasti lì, chiusi in noi, sempre di più?

e siam rimasti lì, chiusi in noi, sempre di più?

Album che contiene La ricostruzione del Mocambo

album Paolo Conte - Paolo ContePaolo Conte
1975 - Jazz RCA
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati