Paolo Conte - Testo Lyrics Recitando

Testo della canzone

Recitando si scende
Giù sul fondo
Le memorie ondulate
E profanate
Da una mano fantasma
Che propone alleanze
Concedendo distanze
Di egoismo e frenesia
Ma alle volte si sale
Molto alto
E per non farsi male
Non fa male
Una buona commedia
Un profumo di insidia
Fa venire appetito di
Quintali di poesie


Tienti forte che ormai
Si sta volando
Non so dirti nè dove come
O quando
Pilotando si va
Sulle palme del giorno
Recitando un ritorno
Sulla pista delle allegrie
E così si dimentica
E ricorda
Recitando e inventando
E profanando
Con la tua esibizione
Con la mia imitazione
Arretando il silenzio
Di ogni sorta di mercanzia

Album che contiene Recitando

album Aguaplano - Paolo ConteAguaplano
1987 - Jazz CGD Eastwest
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati