PAOLO CORUZZI - Testo Lyrics RISALIRE

Testo della canzone

RISALIRE (Paolo Coruzzi)

Avrei bisogno di qualcosa, di qualcuno
che sapesse ricondurmi dove ogni cosa ha inizio,
che potesse dimostrarmi se davvero una speranza
valga tutta questa attesa, tolga ogni sofferenza.

Ti chiedo amico mio risvegliati da questo sonno,
t’imploro amico mio risorgi qui su questo mondo.

Che non verrà la sera se poi non avrà piovuto,
se questa terra non avrà inghiottito il pianto muto
della tua arresa a un destino indifferente,
che ti ha ingannato e ora aspetti senza niente.

Senza una soluzione libera da ogni male,
inginocchiato senza fede ancora lì a pregare,
per ogni dio che hai sempre fatto finta di ascoltare,
e adesso guarda queste mani vuote giunte a implorare.

Che non hai vita, non hai vita quaggiù,
se non ritrovi il fiato, il giusto modo per risalire.

Per continuare e ricominciare
di nuovo a sognare imparando
a restare in equilibrio,
e andare verso la libertà
del tuo sentire ogni emozione,
richiamo, promessa che la vita ti fa.

E adesso vieni via dal buio, non desiderare altro
che non sia una luce mentre intorno tace
ogni senso di abbandono e anche questo lembo di metallo
intorno al collo si assottiglia e…

Senti che il tuo cuore danza
perché sa danzare,
che il tempo passa perché deve passare,
ma tu non rallentare mai,
perché ogni giorno nasce
per farti trovare
nuove strade, nuove vie
dove smarrirti e sognare,
per questo non rinunciare mai.

Ti sei mai accorto che ogni male si genera attraverso i tuoi pensieri.
Hai mai osservato con attenzione la quiete perfetta dei pianeti.
Osserva ciò che ha bisogno di milioni di anni per mostrarsi ai tuoi occhi,
ancora inalterato, perfetto.
La suprema gioia e irradiante perfezione,la superba figura
e la maestà dell’infinito.
Siedi qui, guarda…sei in ogni cosa,e attraverso ogni cosa sei ogni vita.

Perché non cerchi, non persisti e ti accontenti anche tu,
perché non prendi fiato e trovi il modo per risalire,
per riparare e rimodellare
tutti gli errori cercando
di coprire il fondo
e salpare verso la vastità
del tuo imparare ogni stupore
bellezza e incanto che la vita ti dà.

Ma adesso prendi i tuoi vestiti e getta via il tuo dolore,
lascia questa luce entrare, senti cosa ha da dire,
se saprai capire il dono che ti vuole fare,
che il metallo intorno al collo si frantuma…

Album che contiene RISALIRE

album ALBOREA - PAOLO CORUZZIALBOREA
2012 - Progressive, Pop rock, Cantautore
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati