Paolo Simoni - Testo Lyrics Nuvole d'autunno

Testo della canzone

Nuvole d'autunno
è un anno che vi attendo
per il ricordo che mi destate
perchè chiudete l'estate
I bagnanti sono andati via
e adesso ho tutto il mare per me
Da passeggiare la sera o alla mattina
Insomma, quando ne ho voglia
Con il cane e se vuoi con te
Nuvole d'autunno,
tenerezza e inganno
Sto scrivendo il tuo nome
su una foglia che cade
I bambini che tornano alla scuola.
ecco la prima pioggia incessante
la vita si fa più interessante
Diventa tutto magia
Tutto diventa poesia
In autunno le foglie cadono
e cadono i nostri pensieri
Tutto diventa poesia
Gli uccelli emigrano, se ne vanno via
In autunno le foglie cadono
e mi arrendo pure io a questo incanto
Riprendendo il discorso
Nuvole d'autunno
Che vi mangiate le giornate
Ce le portate via, ce le rubate
Lasciate una fetta di questo splendore
Anche un po' per noi, una sedia per favore, per favore, signorina... un caffè!
Diventa tutto magia
Tutto diventa poesia
In autunno le foglie cadono
e cadono i nostri pensieri
Tutto diventa poesia
Gli uccelli emigrano, se ne vanno via
In autunno le foglie cadono
E mi arrendo pure io a questo incanto
Diventa tutto magia
Tutto diventa poesia
In autunno le foglie cadono
E mi arrendo pure io a questo incanto
Nuvole d'autunno

Album che contiene Nuvole d'autunno

album Ci voglio ridere su - Paolo SimoniCi voglio ridere su
2012 - Pop Sony BMG Records
Vai all'album

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati