Paradogma - Testo Lyrics Biechi Blu

Credits Biechi Blu

Brano registrato in presa diretta all' "Asprabocs" con sovraincisioni "Martinetto"(PA). Registrazioni e mixaggio a cura di Gas (Gaspare Biondo).
Brano composto ed eseguito dai Paradogma

Testo della canzone

Specchi nell asfalto nel tumulto della notte.
Ho ingoiato il mio pensiero e gridato il mio dolore.
Questi odiosi biechi blu lanciano frutti avvelenati, mani
larghe,
bocche chiuse, in attesa di comandi; con speciali
polpastrelli perquisiscono cervelli.
Anche se mi rubi il cappello io non stampero mai i miei
pensieri,
per voi grandi fratelli ma piccoli padri.
Nelle nostre buie topaie apparecchieremo con del buon
formaggio.
E mentre ci studiate vi faremo ballare.
Osservate bene la mia gabbia mentre il topo è già fuggito.

Album che contiene Biechi Blu

album Filastrocche per paguri senza dimora (EP) - ParadogmaFilastrocche per paguri senza dimora (EP)
2012 - Psichedelico, Progressive, Demenziale
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati