Il misterioso gruppo-progetto che - in infinite incarnazioni - si si affianca al delirante cantante e autore dei testi C.P. "PCUS è negazione di ogni valore costituito ma anche affermazione della tradizione. PCUS intende sollevare questioni, alimentare contraddizioni e, più in generale, il paradosso fondante. PCUS è un progetto-prodotto, sintesi e mediazione di attitudini capacità, influenze critiche e contaminazioni inconscie. P.C.U.S. è musica visuale, tattile e olfattiva." Per Kutmusic hanno pubblicato il famigerato 7" "Bambina / Religion" (2001) oltre a vari brani esclusivamente in MP3.