Cantautore Veronese

Perlè
Questo pseudonimo altro non è che la naturale evoluzione artistica dell’artista veronese Gianluigi Scamperle, ex cantante della band Kasanova.
Dopo 4 anni dallo scioglimento della band Perlè nel 2009 pubblica il suo primo disco da solista. Concepito in assoluta solitudine, in contatto diretto con i propri fantasmi, IL BLU E Il NERO (mixato da John Agnello e John Parish e masterizzato da Greg Calbi allo Sterling di NY) è un disco di passaggio, di introspezione, di un viaggio senza filtri verso i propri poli opposti. Atmosfere psichedeliche che si intrecciano a sonorità più avvolgenti, digressioni verso il sound analogico degli anni ’70, differenti scelte stilistiche ed influenze musicali volutamente intersecate, generano un album in cui l’artista esplora in modo nettamente contrastante due diversi stati d’animo, due modi di sentire che convivono nella stessa persona come lo ying e lo yang. Tredici brani in cui si contrappone una sensibilità più sognante, calda, capace di illusione e di speranza ad una più nascosta, rabbiosa e di sconforto. All’interno dell’album una cover, Caroline Says, tratta dall’album Berlin di Lou Reed.
Ad accompagnare l’album il video “Scivola” con la partecipazione di Alessandra Gismondi dei (P)itch (www.youtube.com/watch?v=YthToGkCARY )
Dopo una lunga serie di esibizioni live (con una vera rock band o anche in estrema solitudine accompagnato solo da una chitarra acustica) nel 2011 il musicista veneto inizia a lavorare al nuovo disco.
Perlè On Line: www.la-rosa.org