Perturbazione - Testo Lyrics A luce spenta

Testo della canzone

Sono solo le tre e mezza del mattino
come fare a prendere sonno non lo so
mi rigiro con la faccia verso il muro
ma il tuo viso da una foto mi fa ciao

lasciami dormire per un po'
non ho voglia di pensare ancora a te

sono solo le tre e mezza del mattino
che ti prende? che succede, amore mio?
non capisco questa fretta di partire
se parliamo per un po' che male c'è?

fammi un po' di posto accanto a te
e raccontami da capo di noi due

non è importante
non è stata certo tutta colpa tua
non sei colpevole
si vedeva lontano un kilometro
mi mancava il coraggio di ammetterlo

sono solo e non c'è niente da capire
se ti dico che doveva andar così
siamo soli ma se penso a quel che è stato
mi ripeto che ho sbagliato tutto

non è solamente volontà
non è solamente il tuo destino

non è importante
non è stata certo tutta colpa tua
non sei colpevole
si vedeva lontano un kilometro
mi mancava il coraggio di ammetterlo
se soltanto riuscissi a spiegartelo

son passate le tre e mezza del mattino
lentamente il cielo volge al chiaro
chiudo gli occhi e cerco il buio come un faro
il fantasma del passato è andato via

Album che contiene A luce spenta

album Canzoni allo specchio - PerturbazioneCanzoni allo specchio
2005 - Cantautore, Rock, Alternativo Mescal, Sony BMG
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati