Perturbazione - Brautigan testo lyric

TESTO

E se dico buongiorno
ma rimango nel letto
E se cerco un vestito
ma un vestito non c'è
E non so che inghiottire per pranzo e per cena
E se penso al mattino cosa fare la sera
E se sono da solo vorrei compagnia
E se sono fra tanti ho già nostalgia
Se non c'è una ragione per passare le ora
Se non c'è una ragione che non sia solo amare
Giorni che finiscono prima di iniziare
Seduto a contare le ore
Seduto a guardarti passare
Giorni che finiscono prima di iniziare
Produco, consumo
Credo che ogni mio movimento assomigli a uno spreco
Che se il tempo che ho dietro è più di quello che ho davanti
e se ho tanti ricordi ma non so ricordarli
E se guardo le donne come fossero storie
E se leggo le storie come fossero mie
Se desidero spesso di esser quello che ho
E se accumulo oggetti che non utilizzerò mai
Giorni che finiscono prima di iniziare
Seduto a contare le ore
Seduto a guardarti passare
Giorni che finiscono prima di iniziare
E se ascolto la radio ma non le canzoni
Se gli spazi divorano anche le emozioni
E se il dj stanotte non [...]
Giorni già cominciati sono già finiti e io resto seduto tra pensieri incrociati

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Brautigan si trova nell'album Pianissimo fortissimo uscito nel 2006 per Capitol Records, EMI music.

Copertina dell'album Pianissimo fortissimo, di Perturbazione
Copertina dell'album Pianissimo fortissimo, di Perturbazione

---
L'articolo Perturbazione - Brautigan testo lyric di Perturbazione è apparso su Rockit.it il 2020-11-26 18:46:08

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia