Perturbazione - Chiedo alla polvere testo lyric

TESTO

Mettere in ordine
pieni di polvere
battitappeto in un giorno di pioggia
che non vuol saperne di andare

chiusi in un vortice
pieno di nodi
lunghi capelli perduti in un attimo
sopra a un tappeto di chiodi

grumo di polvere
tra le mie dita
tengo la vita di chi mi ha sfiorato
sputato e anche amato davvero

ma è solo un attimo
e niente più
non è possibile
ma continuo a chiedermi
dove vanno a finire i miei giorni?
come aspirazioni finite in un angolo
dove vanno a finire
dove vanno a finire
dove vanno a finire i miei giorni?

giro le spazzole
piene di cenere
steso al tappeto in un giorno d'inverno
tra vecchi ricordi e un cestino
nelle tue lettere
c'era un destino
ma quante domande ti fai?
ma quante domande ti fai?

ma è solo un brivido
e niente più
non è possibile
ma continuo a chiedermi
dove vanno a finire i miei giorni?
come aspirazioni finite in un angolo
dove vanno a finire i ricordi?
Persi in un mucchio di polvere

dove vanno a finire
dove vanno a finire
dove vanno a finire i miei giorni?

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Chiedo alla polvere si trova nell'album Canzoni allo specchio uscito nel 2004 per Mescal, Sony BMG.

Copertina dell'album Canzoni allo specchio, di Perturbazione
Copertina dell'album Canzoni allo specchio, di Perturbazione

---
L'articolo Perturbazione - Chiedo alla polvere testo lyric di Perturbazione è apparso su Rockit.it il 2020-11-26 18:46:08

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
IL TUO CARRELLO