Perturbazione - Controfigurine testo lyric

TESTO

Ogni volta che un sorriso buca una pubblicità. una faccia un pò più triste scende in questo mondo. Ogni figa strabiliante che m'inchioda alla rèclame corrisponde ad uno specchio che più brutta ti farà. Roviniamo la moquette con la nostra gravità. Roviniamo l'atmosfera con parole che non pesano più. Per un dinosauro estinto chissà quanto tempo fa, una figurina e un album ti aspettano in edicola. Per un altro quarto d'ora della mia celebrità, c'è qualcuno che si stufa e senza note se ne va. Roviniamo la moquette con la nostra gravità. Roviniamo l'atmosfera con parole che non pesano più, che non servono a niente, non fidarti se puoi. Tra qualcosa che siamo e qualcuno che vende, che cosa rimane di noi? Che cosa rimane di noi?

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Controfigurine si trova nell'album Pianissimo fortissimo uscito nel 2006 per Capitol Records, EMI music.

Copertina dell'album Pianissimo fortissimo, di Perturbazione
Copertina dell'album Pianissimo fortissimo, di Perturbazione

---
L'articolo Perturbazione - Controfigurine testo lyric di Perturbazione è apparso su Rockit.it il 2020-11-26 18:46:08

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia