Perturbazione - Iceberg testo lyric

TESTO

Sei un iceberg
quel che spunta in superficie o poco più
è solo un decimo di quello che c'è sotto
Si, sei un iceberg
Ma quante lacrime hai ghiacciato in questo iceberg?

Sei una festa
Tutti gli ospiti partecipano tristi
Tutti quanti scappan via già troppo presto
Si, sei una festa
Quanti segreti mal celati in una festa

Più ti fisso, più mi sfuggi
Più mi sfuggi, più ti fisso

Poi ci penso meno di un attimo
e ti vedo come sei
Mi dispiace ma non posso
sbaglierei
Poi ci penso meno di un attimo

Sei un naufragio
sei il relitto che va a fondo piano piano
Sei la boa di salvataggio in mezzo al mare
Si, sei un naufragio
Quanti misteri custoditi in fondo al mare

Più ti fisso, più mi sfuggi
Più mi sfuggi, più ti fisso

Poi ci penso meno di un attimo
e ti vedo come sei
Mi dispiace ma non posso
sbaglierei
Poi ci penso meno di un attimo

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Iceberg di Perturbazione:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Iceberg si trova nell'album In circolo uscito nel 2001 per Santeria, Audioglobe.

Copertina dell'album In circolo, di Perturbazione
Copertina dell'album In circolo, di Perturbazione

---
L'articolo Perturbazione - Iceberg testo lyric di Perturbazione è apparso su Rockit.it il 2020-11-26 18:46:08

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia