Piotta - Spingo Io testo lyric

16/11/2020 - 16:17 Scritto da Piotta Piotta 13

TESTO

"Spingo io la Robba che
nu je la fai a spigne te
portame ar mare, 'n do cazzo te pare
tanto spacco uguale…"


Robba Coatta mannace du' vaja
Te 6 lento come un mc che zagaja
mc's da battaja su cui puntare
la tensione si fa alta quanno sale
Turi, Squarta, Piotta o Masito
PRZ vieni giù nel sito
colleziono tessere videobank
come dopo un'inculata senti il funk
buyakka quanno imbocca Jena
co' Turi Tony Baretta pista e mena
Roma 2000 questo è il PornoGiubbbileo
se c'è un torneo voglio un trofeo
xchè cancello scrausi dal mondo
come il pianeta Aldeeran in un secondo
conto pochi sordi e sacrifici
ma un albero non cresce senza le radici
nel sottosuolo espanso + che allo scoperto
Robba Coatta sottobanco smercio
coi sogni della strada di un pisquo come Nas
sai che vesto daMAS…


"Spingo io la robba che
nun je la fai a spigne te,
portame ar mare, 'ndo te pare
tanto spacco uguale"

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Spingo Io di Piotta:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Spingo Io si trova nell'album Comunque Vada Sarà Un Successo uscito nel 1998.

Copertina dell'album Comunque Vada Sarà Un Successo, di Piotta
Copertina dell'album Comunque Vada Sarà Un Successo, di Piotta

---
L'articolo Piotta - Spingo Io testo lyric di Piotta è apparso su Rockit.it il 2020-11-16 16:17:30

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia