I Pratini del Duomo fanno musica "da prato", per l'appunto, tra birre, amici e luna.

Vogliamo essere ermetici, anche perché il genere telematico delle autobiografie delle band all'epoca dei talent non ci esalta poi così tanto. Spesso si tramutano in un mero esercizio di narcisismo spinto. Per questo ci limiteremo solamente a dire che il nostro gruppo si forma nell'estate del 2011, pubblica il primo disco, "Meticciato Originario", nel giugno 2012, ed il secondo, "La Democrazia e' (nata) Morta!", nell'ottobre 2014. Il resto potete scoprirlo da voi, ascoltandoci e vendendoci a trovare dal vivo - se venite, ci berremo assieme del buon vino! Buona scoperta!