affitto saletta: pagato; finanziamenti chitarre: fondo nazionale compleanni; corde: martins; birra: lorenz fishes; se tutto è pronto, iniziamo…prune violet pride: in cinque, con la batteria in america; poi ancora cinque, batteria dietro il box-saletta, accanto a “che pizza!”, e valerio in estonia. nel 2009 è un anno che suoniamo in questa formazione e non vogliamo intralci; vogliamo ristrutturare i venti metri quadri di cavi e prese in via achille funi, e poi già c’era stato l’allagamento… avevamo i suoni che avremmo raggruppato sotto il nome di prun- approfittando dell’errore di battitura dell’ alagisound records- solo che erano in formato mp3, realizzati scambiando continuamente idee a 3000 Km di distanza attraverso internet: accrescere intenti sfianca… due chitarre acustiche, basso, voce e batteria: è il 2010 e se è tutto pronto, possiamo ricominciare, a scambiarci cenni mentre suoniamo, io, valerio, dano, simone e daniele, a darci appuntamento nelle ore che non siano destinate ad un turno di lavoro, o, per alcuni di noi, alla ricerca di nuovi luoghi dove vivere e studiare, a restare sulle note finchè non sono quelle che abbiamo scelto, che si incastrano con le nostre personalità e con le personali contaminazioni…