Punkreas - Elettrosmog testo lyric

18/03/2016 - 18:01 Scritto da Punkreas Punkreas 534

TESTO

Strane frequenze casalinghe ricche di misticità
prendon possesso dei condotti della mia elettricità
d'improvviso mi giro sento il ferro da stiro che mi parla di santi e beati
mentre il mio microonde si è scaldato e risponde intonando dei salmi cantati

Elettrosmog

passano i mesi e il vicinato soffre il nuovo maleficio
provenienza son le antenne con lo stemma pontificio
non può essere vero la risposta del clero trasmettiamo un amore sincero
siamo gente di chiesa pratichiamo il digiuno non facciamo del male a nessuno

spiegavate i vecchi testamenti catechismo e i suoi comandamenti
a memoria due in particolare non mentire e non ammazzare mai

nel vostro inferno brucerete solo voi

trasmettendo morte con un'onda che affonda l'anima
brucerete e siate maledetti per l'eternità

PLAYER

Premi play per ascoltare il brano Elettrosmog di Punkreas:

Questo brano è stato inserito in alcune playlist dagli utenti di Rockit:

ALBUM E INFORMAZIONI

La canzone Elettrosmog si trova nell'album Falso uscito nel 2001 per L'Atomo Dischi, Discopiù, Universal.

Copertina dell'album Falso, di Punkreas
Copertina dell'album Falso, di Punkreas

---
L'articolo Punkreas - Elettrosmog testo lyric di Punkreas è apparso su Rockit.it il 2016-03-18 18:01:01

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia