Punkreas - Testo Lyrics frecce avvelenate

Testo della canzone

Bizzaro modo di far festa,di rievocare avvenimenti
schierando un gruppo di soldati costretti e fermi sull'attenti,
ansiosi,molti spettatori,restando con le teste alzate,
attendono l'esibizione di quelle frecce avvelenate.

Tutto il pianeta ce le invidia, le vogliono alla loro corte
ed elargiscono milioni per lo squadrone della morte
e le presentano augurando a tutti un buon divertimento,
ma poi,sperando alla tragedia,fan fronte al sovraffollamento.

E ancora prima di poterlo dire,per incanto iniziano ad apparire,
svolazzando allegri e spensierati stan rendendo i cieli colorati.
E tutto pare vada bene,procede proprio a meraviglia,
ma a un tratto uno dei piloti,di colpo,lascia la squadriglia

sarà un piccione viaggiatore che forse l'ha disorientato e
quella scia di fumo rosso col sangue a terra si è mischiato.
E ancora prima di poterlo dire non c'è neanche il tempo di scappare
e non resta altro che morire grazie al nostro corpo militare.

Nel grande cielo azzurro risplenderà un bagliore quando
cadrà la freccia che trafigge il cuore deciderà la sorte
per chi ne avrà l'onore,tra il bianco,il rosso e il verde,
gloria al tricolore,gloria al tricolore!

E ancor prima di poter capire non c'è neanche il tempo di scapparee non resta altro che morire grazie al nostro corpo militare.Nel grande cielo azzurro risplenderà un bagliore quando
cadrà la freccia che trafigge il cuore deciderà la sorte
per chi ne avrà l'onore,tra il bianco,il rosso e il verde,
gloria al tricolore,gloria al tricolore,gloria al tricolore!

Album che contiene frecce avvelenate

album Elettrodomestico - PunkreasElettrodomestico
1997 - Punk L'Atomo Dischi
Vai all'album Vai alla recensione

Commenti

    Aggiungi un commento:


    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati