I PUNTInESPANSIONE nascono nel 2002. Nel 2006, l’indipendente “Otium Records” pubblica il disco d’esordio “Una dialettica particolare”, che riceve numerosi riscontri positivi di critica e di vendite. Nel 2008 si aggiudicano il Premio Pigro dedicato a Ivan Graziani e rappresentano la Puglia alla “XIII Biennale dei Giovani Artisti dell’Europa e del Mediterraneo” di Bari, oltre a presentare il proprio album con un lungo tour. Nel 2011 esce per U.d.U. Records/New Model Label il loro secondo lavoro “Trentenni sofisticati”. Il nuovo album è da subito in rotazione su “Demo – Radio Rai 1” e viene letteralmente adottato da “La zanzara” di Radio 24, che trasmette a ripetizione “Il Mutuo”, “La poltrona” e “Se il petrolio fosse olio”. Nello stesso anno i PUNTInESPANSIONE si aggiudicano il Premio della critica a “Voci per la Libertà – Una canzone per Amnesty” ed il brano “In mezzo al mare” viene inserito nella compilation di Puglia Sounds allegata al numero di XL di novembre. Il 25 marzo 2012 la band festeggia i suoi primi dieci anni di attività con un concerto itinerante a bordo di un coloratissimo furgone, suonando on the road per le strade della Puglia. Nel 2014 i PUNTInESPANSIONE entrano in studio con Gaetano Camporeale e Antonio Porcelli (rispettivamente tastierista e tecnico del suono di Caparezza) per lavorare al loro terzo disco “L’essere perfetto”, che uscirà il 24 febbraio 2015 per U.d.U. Records/Cinevox Record/Audioglobe ed edizioni Gruppo Editoriale Bixio. La band è attualmente composta da Francesco Mastrangelo (voce e chitarra acustica), Pepe Laterza (voce e mandolino), Cristian Abbattista (basso), Francesco Bianco (batteria), Gianni Pinto (chitarra elettrica), Paolo Ignatti (fonico), Arturo Leone (tecnico luci).