Venere [Toscana] L'eterno è vinto 2007 - Rock

precedente precedente

Piccola premessa: la registrazione di questo demo è veramente pessima, quindi posso consigliare al gruppo di investire qualche centinaio di euro in una sala di registrazione per avere un giudizio completo.

"L'eterno è vinto" è il primo demo realizzato dai Venere, giovane band toscana che arriva dal mondo delle cover dei classici rock anni 60. I ragazzi dimostrano di avere imparato bene la lezione dai maestri del rock, prendendo un po' dai Rolling Stones, un po' dai Beatles, un po' da Bob Dylan. Le cinque canzoni risultano un fresco miscuglio di buon indie rock. I riff sono interessanti, le idee varie e mai ripetitive, da buon pop, ti sorprendi a canticchiarle mentre ti fai la doccia. Qual'è il problema allora?

Il problema vero della band è la voce. La melodia vocale non sempre riesce ad essere in linea con gli altri strumenti, spesso insegue la musica, rovinando i buoni testi. Consiglio vivamente al gruppo di ricercare un nuovo cantante e lasciare al chitarrista solo l'incombenza di suonare, cosa a lui più congeniale.

---
La recensione L'eterno è vinto di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2009-01-15 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia

SUGGERITI