Unaduna Blu 2001 - Cantautoriale, Acustico

precedente precedente

Breve ma interessante la proposta incisa su questo artigianale promo.

Unaduna, questo il nome scelto da Barbara Di Prospero per dare forma ai propri istinti creativi, messi in musica con l'aiuto della chitarra di Marco Rinaldi.

Gli sforzi di questo duo, si concretizzano in una leggiadra canzone d'autore che senza cercare scuse si ispira alle scelte di Carmen Consoli e Cristina Dona'.

Tre brani leggeri e sospirati, sorretti da una chitarra acustica molto decisa che da sola accompagna e sorregge un canto carezzevole ma sofferto. La scelta di un arrangiamento semplice e pulito, mette in primo piano la melodica interpretazione di Barbara, dotata di alcune sfumature vocali calde e intriganti, pur con qualche piccolo cedimento armonico durante lo svolgersi degli accordi.

Le liriche, rigorosamente in italiano, cercano di proiettare immagini e stati d'animo, ma l'intento non sempre riesce, finendo talvolta per ricadere su figure letterarie stucchevoli o in qualche piccola forzatura metrica.

Nel complesso la proposta rimane gustosa e piacevole, ma per colpire del tutto, e' necessario approfondire gli arrangiamenti e mettere in discussione alcune scelte scontate, magari rischiando di strapazzare la troppa melodia.

Senz'altro da rivedere con fiducia!

---
La recensione Blu di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2001-01-04 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia