< PRECEDENTE <
album Patchanka viva - Split

Compilation

Patchanka viva

Milano 2000 2000 - Reggae

RECENSIONE
08/01/2001

Arriviamo tardissimo su questo disco, causa la mole di dischi ricevuti ogni giorno e sempre meno tempo per smaltire materiale spesse volte da catalogare sotto la voce “insufficiente”. E non è certo la compilation “Patchanka viva”, curata da Claudio Agostoni e Niccolò Vecchia, a rientrare in questa categoria, vista l’altissima qualità delle perfomance contenute. Trovate infatti 18 tracce, se non avete già provveduto all’acquisto, in cui si alternano altrettanti artisti italiani (per la precisione i Subsonica doppiano gli altri, siccome a Samuel & co. tocca anche aprire il disco con il brano intitolato “Patchanka” e che da allora è diventato la sigla della trasmissione).

Comunque l’inizio è memorabile: un duetto piano e chitarra acustica i cui protagonisti sono Manuel Agnelli e Cristina Donà, impegnati a reinterpretare “Mind games” in maniera a dir poco eccezionale. Stesse parole d’elogio per la versione da brividi di “Forse un giorno o mai”, titolo e relativa performance accreditati a Patrizia Di Malta, misconosciuta cantautrice dal talento ancora fin troppo sotterraneo. A seguire La Crus, Madreblu, Piccola Orchestra Avion Travel e via via fino ai Royalize, tutti esponenti di una ipotetica scena rock italiana. Nel complesso si segnalano, oltre alle due tracce già lodate, il medley “Ederlezy/Zampanò” del grandissimo Vinicio Capossela, la “Ellis island” dei Mau Mau, la versione di “Never never never” dei Blubeaters e il divertentissimo (pseudo) scioglilingua de La Famiglia, che con “Prrr” ribadiscono la loro classe in un panorama rap che sembra avere ancora qualche sussulto.

In sostanza troverete un cd pieno zeppo di canzoni che, per motivi diversi, differiscono comunque dalle versioni originali. Se quindi all’epoca la raccolta non è diventata parte integrante della vostra discoteca, adesso è d’obbligo reperire una copia…

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >