< PRECEDENTE <
album Demotape '93 - Bluvertigo

Bluvertigo

Demotape '93

1993 - Sperimentale, Rock, Elettronico

RECENSIONE
12/09/1999

Forse non tutti sanno che Morgan, il leader dei Bluvertigo, prima di arrivare al successo con Metallo non Metallo e ancora prima dei Bluvertigo, era un ragazzo come tanti di noi, che, per raccimolare qualche fondo, si aggirava per i campeggi nella veste di animatore turistico.

Era l'estate del 1993 e nel villaggio di Alba Serena il buon Morgan, dai capelli lunghissimi, era solito intrattenere i villeggianti con le sue performance musicali alla fine delle quali era possibile acquistare, per poche lire, un suo demotape... ed ecco che noi di Rockit siamo andati a riesumare questa antica cassettina da 46' .

La qualita' di registrazione e' ovviamente delle peggiori, ma il talento di Morgan affiora senza lasciare dubbi.

La cassetta si apre all'insegna delle cover di Duran Duran e Lou Reed denotando subito l'attitudine ai suoni 80's di Morgan.

Il demo presenta la primissima versione di Cieli Neri, brano molto amato dagli ultimi fans dei Bluvertigo, ma che gia nel 1993 appariva definito e piuttosto ben arrangiato, seppur registrato con mezzi di fortuna.

Si prosegue con un altro brano inedito direttamente ispirato ad alcuni lavori di Cindy Lauper, di cui purtroppo ignoro il titolo, ma che forse sara' possibile ritrovare in qualche lavoro futuro dei Bluvertigo.

Passando al lato B si prosegue con le cover, con Morgan che fa il verso a Freddie Mercury nella sua personale interpretazione di Bohemian Rhapsody, riuscendo quasi a tenere testa al leader dei Queen, band della quale troviamo anche una versione di Somebody to Love.

Passando per gli Wham di Careless Whisper, fino ad Avrai di Baglioni, il demotape scorre via in suoni melensi ma assai adatti a fare da colonna sonora a giovani ragazzi in campeggio.

Forse nessuno a quei tempi avrebbe scommesso che quel ragazzo, seppur cosi' intonato e capace di suonare molti strumenti, sarebbe diventato uno dei personaggi piu' discussi della musica alternativa italiana di fine anni '90.

Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >