Ninefold Promo 2000 2001 - Crossover, Nu-Metal

Primascelta! precedente precedente

Molti obietteranno che i Ninefold sono troppo derivativi, ma in realta' la loro musica riesce comunque a darmi una robusta dose di sensazioni piacevoli.

Questa interessante formazione si muove seguendo i dettami della musica alternative-commercial in voga in USA, sfruttando alcuni degli insegnamenti dei NIN per dare un tono velatamente industriale alle note, ma soprattutto riferendosi a quell'atteggiamento, definito post grunge, di band come Sevendust, Staind, Cold e Creed senza scordare che esistono i Deftones.

Avrete capito che l'attitudine dei Ninefold e' chiaramente nervosa e impetuosa, ma cio' non compromette il massiccio utilizzo di melodia e ritornelli, capaci di rendere piacevoli al primo ascolto i brani contenuti in questo convincente promoi.

La sorpresa e' che, nonostante tutti i pesanti paragoni a cui va incontro, questa formazione e' in grado di muoversi con grande carisma in un genere ormai saturo e fin troppo inflazionato dall'abbondanza di proposte sfornate in continuazione sul mercado a stelle e strisce.

Con questo non intendo dire che siano dei rivoluzionari o che abbiano nell'originalita' il loro punto di forza, semplicemente giocano cosi' bene a fare gli americani che ci riescono splendidamente.

Sono pronto a scommettere che un ascoltatore di K-Rock non avrebbe problemi ad assimilare la musica di questi ragazzi, semmai c'e' il rischio che rimanga sorpreso una volta conociuta la nazione di appartenenza.

Derivati? Chissenefrega! Bravi.

---
La recensione Promo 2000 di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2001-01-12 00:00:00

COMMENTI

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia