Bob Corn Love Calls [W/ Larry Yes] 2009 -

Love Calls [W/ Larry Yes] precedente precedente

Solo due pezzi per lato, un inedito a testa e una cover: Bob Corn interpreta Larry Yes e viceversa. Non è che ci sia molto da scrivere, se ti eri già emozionata per il bellissimo "We don't need the outside" - anello di congiunzione tra Devendra Banhart, Will Oldham e tutta la musica scaldacuore che ho avuto la fortuna di sentire finora, da Sam Cooke fino ai Wilco – sarà lo stesso anche con questo piccolo vinile. Mi piacerebbe farti sedere davanti al piatto che gira, e dirti ascolta appoggiando le mani sullo schienale della tua sedia e lasciadomi alle spalle tutta la fatica, rinunciando definitivamente a inventare frasi inutili per descrivere come (e perché) si deve voler bene ad una persona, senza il bisogno di scusarsi se non mi esprimo a dovere, o preoccuparmi dei tuoi veri sentimenti (o dei miei). Accettare semplicemente che l'aereo si schianti da solo, concedendomi di communvermi, se mi va, o di sorridere, ad esempio se la puntina si incaglia in un grumo di polvere e inzia a sbandare come un topo che scivola sul ghiaccio. In tal caso dovrei rimettere il disco da capo. Farebbe bene ad entrambi.

---
La recensione Love Calls [W/ Larry Yes] di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2009-04-07 00:00:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento Cita l'autore avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • uomoqualunque 13 anni Rispondi

    Ma Sandro, ti sei mai dichiarato a Tizio ufficialmente?!
    E' ora di fare outing!
    [:

IL TUO CARRELLO