port-royal Flared up 2008 - Elettronica

Flared up precedente precedente

I Port Royal, uno dei nomi italiani più interessanti per quel tipo di elettronica che parte dal post rock, si presentano alla fine del 2008 con un album di remix. O meglio: con il loro primo album remixato dalle sapienti mani di artisti internazionali, famosi e non.

Dopo un'introduzione d'ambiente, impreziosita dalla ricerca timbrica di F.S. Blumm, l'album apre ufficialmente con "Jeka", remixata dai russi Fizzarum. Non fosse per un richiamo al lavoro precedentemente svolto dagli Autechre su "Ten day interval" dei compagni d'etichetta Tortoise in un fantastico due tracce datato 1998, verrebbe da gridare al miracolo. Ridimensionando, forse la mano non sarà quella di Dio in persona, ma i bevitori di Vodka hanno fatto un lavoro decisamente buono, tramutando la traccia originale in una piccola suite in due parti: ariosa e granularizzata la prima, ritmica e timbrica la seconda, riuscendo a sintetizzare in una sola traccia le due vie parallele percorse dagli altri produttori.

Capitano infatti tracce dedite al post più scandito, come la splendida versione di "Flares Pt.2" data agli anglosassoni D_rradio ed epopee ufo-pianistiche ai limiti del silenzio nella traccia finale "Stimmung" rivisitata da un ispirato Ulrich Schnauss. Unica mosca bianca: Judith Juillerat ed i suoi sussurri che impreziosiscono la seconda versione di "Jeka".

L'opera nel complesso contiene certamente tracce più meritevoli di altre, ma riesce a fugare ogni dubbio sul possibile opportunismo "minima spesa, massima resa" troppo spesso chiave di lettura di questo tipo di progetti. Da dei genovesi me lo sarei aspettato. Invece i Port Royal hanno evitato l'apporto di musicisti poco affini, optando per una "sensibilità comune" che ha reso omogenei gli intenti, hanno inoltre pensato la tracklist in modo da ricreare un interplay tra le tracce proprio delle opere coese, riuscendo così a far comporre ad altre persone un album che "suona" Port royal.

---
La recensione Flared up di Scritto da Giulio Pons è apparsa su Rockit.it il 2009-05-26 00:00:00

COMMENTI (1)

Aggiungi un commento avvisami se ci sono nuovi messaggi in questa discussione Invia
  • marigold98 12 anni Rispondi

    Fantastici!!!
    saluti dand le "1bis".

    M.