< PRECEDENTE <
RECENSIONE
25/02/2001

Secondo singolo estratto dal loro prossimo album in uscita per marzo, "Origami" ci permette di tuffarci completamente nella realtà degli Xilema; il loro sound ha un impatto sempre molto convincente ed intuitivo. La fusione tra rock e musica elettronica, genere di musica che sta invadendo piacevolmente e con sempre maggior frequenza le nostre case, viene interpretata nel migliore dei modi da un gruppo che ha da sempre creduto in questo tipo di sonorità, e ne ha arricchito le potenzialita' portando spesso contributi originali e creandosi una identita' propria che dal vivo li rende unici.

Già dal primo ascolto il brano "Origami" spinge a muoversi, saltare e ballare; il ritmo e' frenetico, e' musica da ascoltare ad alto volume, e' una bomba pronta ad esplodere in qualsiasi momento; anche il video, che e' uscito in questi giorni, riproduce fedelmente le sensazioni che prendono corpo nell'ascolto del brano; quando poi la distorsione un po' noise della chitarra e la batteria, tagliente e netta, si uniscono e duettano con tastiere ed effetti campionati, l'energia che ne esce e' da brividi.

Il cd contiene anche altri due brani: "Effepi" ed il primo singolo ("La mosca") in versione strumentale che meritano anche loro commenti piu' che positivi.

I testi, come nella tradizione degli Xilema, sono sempre abbastanza ermetici e ricercati, mai banali e sempre in stretto contatto con la musica; la linea melodica della voce infatti e le parole, vengono intelligentemente costruite in modo da entrare in sintonia con tutti gli strumenti.

Ottimo lavoro ragazzi, continuate cosi'!

Tracklist

00:00
 
00:00
Commenti
    Aggiungi un commento:

    ACCEDI CON:
    facebook - oppure - fai login - oppure - registrati
    > PROSSIMA >